Archivos anuales: 2019

Venezuela, un popolo intero sequestrato e torturato

La morte del capitano della marina Rafael Acosta Arevalo, a seguito delle tortura subite in carcere, è solo l'ultimo dei tanti esempi di violenza del regime contro i suoi oppositori. In realtà tutto il paese sta subendo gli effetti della repressione. Lo conferma il rapporto Onu, presentato da Michele Bachelet. Di MARINELLYS TREMAMUNNO per LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA…
Leer más

I messicani sfidano Amlo, il volto triste della sinistra

Andrés Manuel López Obrador, soprannominato Amlo, il primo presidente di sinistra da 89 anni, viene sfidato dalla piazza dopo sei mesi di governo. I manifestanti, che indossano il gilet giallo alla francese, lo accusano di essere troppo vicino alle dittature di Cuba e Venezuela e di aver aperto le frontiere a ogni tipo di immigrazione…
Leer más

Rifugiati venezuelani, un esodo che non fa notizia

L’argomento Venezuela è scomparso un’altra volta dai telegiornali italiani. Purtroppo, la crisi del Paese sudamericano per mancanza di cibo, medicine e servizi essenziali è diventata normalità. Nemmeno interessano gli 80.000 venezuelani che ogni giorno attraversano il confine, fuggendo dal socialismo del XXI secolo incarnato da Nicolas Maduro. Di MARINELLYS TREMAMUNNO per LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA L’argomento Venezuela è…
Leer más

“Killing Tigers”, la serie de la diáspora venezolana

La serie de Stefano Fossa que apuesta al talento venezolano desde la ciudad de Nueva York, será estrenada el próximo 5 de julio Por MARINELLYS TREMAMUNNO para DIASPORA VENEZOLANA Ya está todo listo para el estreno al público de la primera serie venezolana hecha en Estados Unidos, “Killing Tigers”, el próximo 05 de julio. La…
Leer más

Usa-Messico, l’accordo sui migranti fa discutere

Gli Stati Uniti hanno deciso di non far scattare i dazi al 5%, a patto che il Messico prenda misure forti per arginare il flusso migratorio verso il confine settentrionale. Intanto, è aperto il dibattito sul prezzo che potrà pagare il Paese guidato da Obrador, visto l’alto numero di richiedenti asilo che potrebbero essere mandati…
Leer más

No enviar un embajador italiano a Venezuela es un gesto contra Maduro

El respetado diplomático Milos Alcalay dijo que enviar un jefe de misión a Venezuela sin presentar las credenciales de embajador "es un signo de desconfianza y antipatía" contra Maduro, pero "también es un gesto de prudencia" Por MARINELLYS TREMAMUNNO para El Diario Las Américas El viernes 31 de mayo, la comunidad italiana reunida en Caracas para…
Leer más

Gli italiani in Venezuela restano senza ambasciatore

L'avvicendamento alla sede diplomatica di Caracas diventa un caso: per non riconoscere il governo decaduto di Maduro, Roma invia soltanto un incaricato d'affari, ma la numerosa comunità italiana in Venezuela è preoccupata e protesta. Di MARINELLYS TREMAMUNNO per LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA Venerdì 31 maggio la comunità italiana riunita per festeggiare la Festa della Repubblica a Caracas ha…
Leer más

L’America Latina non è più così “cattolicissima”

Nonostante ci sia un Papa argentino, è un dato di fatto che la religione cattolica abbia perso forza in America Latina. La progressiva metamorfosi protestante del continente latino-americano è stata al centro della discussione dell’incontro “Pluralismo religioso e culturale in America Latina: sfide e opportunità”, tenutosi lo scorso 28 maggio nella sede della Pontificia commissione…
Leer más

Venezuela, resa dei conti fra Guaidó e Maduro

È iniziata la "fase finale" del braccio di ferro tra Nicolas Maduro e Juan Guaidó. Il presidente ad interim del Venezuela ha svegliato i venezuelani con un video trasmesso su Twitter, annunciando l'inizio dell'Operazione Libertà. Insieme a lui i militari difensori della Costituzione e il leader dell’opposizione Leopoldo Lopez, che era agli arresti domiciliari da…
Leer más

Putin sostiene Maduro. I motivi di una strana alleanza

Da una parte, gli Usa sono alla testa della coalizione internazionale che ha riconosciuto Juan Guaidò, come presidente “ad interim”. Dall’altra, la Russia sostiene il dittatore Nicolas Maduro, anche con armi e militari inviati negli ultimi giorni. Gli interessi della Russia nel Venezuela sono multi-miliardari: crediti, armi e risorse da sfruttare. Di MARINELLYS TREMAMUNNO per LA NUOVA BUSSOLA…
Leer más