Il Guatemala è stato eletto membro del Consiglio Direttivo FAO

Il Paese centroamericano rafforza la sua politica estera attraverso il multilateralismo: lo scorso febbraio aveva assunto anche la Presidenza del Comitato Esecutivo del Programma Alimentare Mondiale (WFP) e più recentemente ha anche assunto la Presidenza del SICA, 2° semestre 2021

Il Guatemala è diventato membro del Consiglio direttivo dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) per il periodo 2021-2023. Le elezioni si sono svolte nel pomeriggio di giovedì 17 giugno, durante la quarantaduesima conferenza della FAO, segnando il ritorno del Paese in questo organo esecutivo dopo dieci anni.

“Questa elezione è stata possibile grazie al sostegno del Gruppo dei Paesi dell'America Latina e riflette l'impegno del governo del Guatemala nella lotta contro la fame”, ha affermato l'Ambasciatore guatemalteco in Italia, Luis Fernando Carranza Cifuentes. L’Ambasciatore ha spiegato che tutto questo consolida, inoltre, la presenza del Paese nell'agenzia specializzata delle Nazioni Unite, che guida gli sforzi internazionali per lo sviluppo agricolo e il miglioramento della sicurezza alimentare in generale.

L'Ambasciatore Luis F. Carranza, che ha anche assunto la Presidenza del Comitato Esecutivo del Programma Alimentare Mondiale (WFP) lo scorso febbraio, ha indicato che per il governo dell’italo-guatemalteco Dr. Alejandro Giammattei è essenziale continuare l'opera di rafforzamento della propria politica estera attraverso il multilateralismo, “soprattutto nelle organizzazioni la cui missione è sradicare la fame e la malnutrizione, contribuendo alla resilienza delle comunità guatemalteche, in armonia con la Grande Crociata Nazionale per la Nutrizione”.

La FAO è un'organizzazione con più di 194 stati membri e opera in più di 130 paesi. Il Consiglio è uno degli organi di governo della FAO, composto da 49 membri, che opera tra le sessioni della Conferenza come organo esecutivo.

About Marinellys Tremamunno

Check Also

Los últimos pensamientos del cardenal Urosa fueron para su amada patria

"...he estado siempre actuando, no por odio, ni por rencor, sino por defensa de la …

Deja una respuesta